Primi per tradizione e bontà!

Ricette


Antipasti    |    Primi    |    Secondi    |    Pizze

Spaghetti alla bottarga

Ingredienti (per 4 persone)
400g spaghetti, 120g bottarga, mezzo spicchio d'aglio, basilico, salvia, olio extravergine d'oliva, burro, sale

Preparazione
Cuocere gli spaghetti, nel frattempo grattugiare la bottarga e metterla con salvia, basilico e aglio in un mortaio, pestando con un filo d'olio.
Mettere in un pentolino una noce di burro e scaldarvi a fuoco lento la bottarga cosi' preparata.
Scolare gli spaghetti e condirli con la salsa ed un cucchiaio di acqua di cottura.

Spaghetti bottarga e nocciole

Ingredienti (per 4 persone)
400 g spaghetti, 50 g nocciole tritate, 2 spicchi d'aglio, 80 g bottarga grattugiata, prezzemolo tritato, olio, sale, pepe

Preparazione
Mentre lessate la pasta fate rosolare l'aglio tagliato a fettine sottili nell'olio caldo, aggiungete le nocciole, lasciatele dorare, allungate con un ramaiolo d'acqua di cottura della pasta, aggiungete il prezzemolo, salate e pepate. Scolate la pasta, versatela nell'olio, mescolatela rapidamente aggiungendo la bottarga e servite

Spaghetti gamberoni e bottarga

Ingredienti (per 4 persone)
350g. di spaghetti; 8 gamberoni; 40g. di bottarga, 250g. di passata di pomodoro; 1 spicchio d'aglio; prezzemolo; olio di oliva; peperoncino e sale

Preparazione
Sgusciate i gamberoni. passateli sotto l'acqua corrente, tagliateli a pezzi e asciugateli con un canovaccio da cucina. Scaldate in una larga padella 2 cucchiai di olio di oliva e soffriggete un trito di aglio e di prezzemolo. Unite i gamberoni e rosolateli a fuoco lento. Aggiungete la passata di pomodoro ed una punta di peperoncino. Regolate il sale e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Quando il condimento sarà' pronto, lessate in abbondante acqua bollente gli spaghetti, scolateli al dente e saltateli in padella con il sugo mescolando bene perche' si insaporiscano uniformemente. Al momento di servire cospargetele spaghetti e gamberoni con la bottarga grattugiata finemente.

Malloreddus cun sa buttariga (gnocchetti sardi alla bottarga)

Ingredienti (per 6 persone)
500 grammi di malloreddus di semola di grano duro; 120 grammi di burro; alcune foglie fresche di salvia; 150 grammi di bottarga ben stagionata di muggine, sale quanto basta

Preparazione
Far sciogliere al fuoco il burro e in questo far imbiondire la salvia. Grattugiare direttamente nel tegame la bottarga, lasciandola scaldare nel sugo del burro. Versare nel tegame i gnocchetti cotti precedentemente al dente saltandoli per impregnarli di sapori. Aggiungere abbondante bottarga grattugiata.

Penne alla bottarga

Preparazione
Far bollire le penne in abbondante acqua salata, alcuni minuti prima che le penne siano cotte, far sciogliere del burro in una padella, non appena il burro sarà biondo scolare le penne e saltarle nella padella. Aggiungere due cucchiai di panna e mantecare con una manciata di bottarga grattugiata e del prezzemolo tritato fine.

Se nel frattempo le penne si fossero asciugate aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura e servire.

Penne alla fenicia

Preparazione
Per 4 persone: far bollire 1/2 kg. di penne, in acqua abbondante con sale. Scolare le penne al dente, aggiungere 1/2 kg di pomodori tagliati a pezzetti, un bicchiere d'olio d'oliv, 20 gr. di bottarga, prezzemolo tritato abbondante e due spicchi d'aglio schiacciato, girare bene e servire

Ravioli alla cabrarese

Preparazione
Scaldare olio d'oliva con 4-5 foglie di salvia. Cuocere a parte i ravioli condire con l'olio preparato, servire e spolverare nei piatti la bottarga grattugiata.

Penne con gamberetti e bottarga

Ingredienti
400 grammi penne trafilate al bronzo, 2 cipolle, 250 g. gamberetti sgusciati, 4 cucchiaini di bottarga di muggine polverizzata, 1 confezione panna da cucina, aglio, olio, dado, prezzemolo e peperoncino

Preparazione
Frullare le cipolle nel mixer fino ad ottenere una morbida crema, da far rosolare nell'olio insieme al dado e all'agjio in una padella ampia.
Preparare l'acqua per la pasta, salarla a piacere e farla cuocere
Mentre la pasta cuoce aggiungete i gamberetti alle cipolle e quasi a fine cottura, la panna
Quando la pasta è cotta scolatela e mettetela a padellare insieme al condimento
Servitela nei piatti e su ogni piatto spargete un po' di prezzemolo e bottarga grattugiata

Consigli
Le cipolle è meglio che siano quelle bianche; il dado meglio vegetale, magari quello in polvere. I gamberetti non hanno bisogno di ulteriore cottura

I bucatini alla bottarga di tonno

Ingredienti per 4 persone
100 gr di bottarga di tonno, 1/2 kg di bucatini, 2 spicchi d'aglio, Prezzemolo, 2 foglie dì basilico, 150 gr di pecorino grattugiato, Olio, Sale

Preparazione
Sciogliere in una padella la bottarga con mezzo bicchiere d'acqua, aggiungere quando sarà ben sciolta, un bicchiere d'olio d'oliva, 2 spicchi d'aglio tritati, il basilico ed un po' di prezzemolo tritati. Lasciar soffriggere per un paio di minuti.

Nel frattempo, quando i bucatini saranno al dente, scolarli e terminare la cottura della pasta nella padella nella quale si è preparato il condimento. Saltare per un minuto o due la pasta, aggiungere il pecorino grattugiato, un'ulteriore spolverata di bottarga grattugiata e servire il piatto coperto, dopo un minuto sarà pronto per essere gustato!

Bucatini conditi con il sugo di bottarga

Ingredienti per 4 persone
600gr di bucatini, 120 gr di bottarga (di tonno), 1 trito dì poco aglio e abbondante prezzemolo, 1/2 peperoncino rosso a pezzetti, basilico, olio d'oliva casereccio di quello buono, sale.

Preparazione
Rosolare nell'olio il trito d'aglio e prezzemolo, assieme al peperoncino rosso a pezzetti, alia bottarga affettata e ammorbidita nell'olio.
Mescolare continuamente con un cucchiaio di legno. Lessare i bucatini al dente in acqua salata, scolarli e mescolarli con questo sughetto tenuto al caldo.
Cospargere i piatti di foglioline di basilico fresco e non usare nessun tipo di formaggio

Fregola Sarda con Bottarga e Vongole (tregua, bottarga e cocciua)

Ingredienti per 4 persone
400 g di fregola, 250 g di arselle o vongole veraci, 1 bottarga di muggine, 3 pomodorini Camene o Pachino, 1/2 bicchiere di Vernaccia, 1 foglia di alloro fresco. 1 spicchio di aglio, un pezzette di peperoncino, prezzemolo, olio extra vergine di oliva, sale q.b.

Preparazione
In una larga padella profumate l'olio (circa 3 cucchiai) con l'aglio, il peperoncino e la foglia di alloro che toglierete appena avranno preso colore.
Aggiungete le vongole, bagnate con il vino e fate evaporare. A questo punto unite i pomodorini tagliati a piccoli pezzi e fate cuocere il tutto a fuoco molto lento
grattugiando un po' di bottarga.

Nel frattempo avrete portato ad ebollizione 3 litri di acqua che salerete abbondantemente e nella quale lesserete la fregola per 5 minuti.
Scolatela (conservate un mestolo di acqua di cottura) e versatela nella padella con tutti gli altri ingredienti.
Mantecate con cura con un mestolo di legno e, a fuoco molto lento, completate la cottura della fregola, circa un 1/4 d'ora, aggiungendo, a poco a poco e se necessario, l'acqua di cottura della pasta tenuta da una parte.

Terminate con una abbondante ed ulteriore grattugiata di bottarga, con un ciuffo di prezzemolo finemente tritato e con un filo di olio.
E' bene sapere che la fregola e una tipica pasta sarda oggi reperibile ovunque nei negozi ben forniti

Consigli e suggerimenti:
Le vongole, prima di essere utlizzate, vanno selezionate togliendo quelle rotte o aperte; quindi vanno lasciate spurgare per circa un'ora in acqua con un pizzico di sale grosso

Riso alla bottarga

Bollire il riso e condire normalmente con burro oppure con olio d'oliva e aggiungere una manciata di bottarga grattugiata al momento di servire in tavola.

Lo Chef Consiglia

Le notre ricette
Leggi le ricette
>> Approfondisci
Leggi le ricette
>> Approfondisci
Leggi le ricette
>> Approfondisci
Leggi le ricette
>> Approfondisci
Spanu Giovanni & C. s.n.c.  - P.Iva 00553850959 - Via Carducci (angolo via Lombardia) - 09072 Cabras (OR) - Tel.0783-391161 - Fax 0783-399242
data iscrizione: 19/02/1996 - sezione: Ordinaria - iscrizione repertorio economico amministrativo n. 106366 del 24/09/1986
codice fiscale e numero iscrizione registro imprese di oristano - p.iva : 00553850959
Credits: J-Service srl realizzazione siti web